IL BASTONE DELLA PIOGGIA, laboratorio musicale classe terza

IL BASTONE DELLA PIOGGIA, laboratorio musicale

Didgeridoo-01-300px
Il bastone della pioggia o rainstick è uno strumento musicale a scuotimento. Originario da Cile e Argentina, era costituito da un tronco di cactus essiccato dentro al quale sono conficcate le spine del cactus stesso . Era originariamente legato, come suggerisce il suo nome, ai riti propiziatori della pioggia nei periodi di siccità.
Materiale occorrente:
• un rotolo di cartone, di quelli della carta assorbente, dell’alluminio o delle pellicole;

rotoli
• chiodi;
• nastro adesivo, meglio se grosso;
• riso, pastina per la minestra, fagioli, mais, sassolini, semi di anguria;
• carta di regalo, brillantini e pennarelli per decorare il tubo.
Si prepara il tubo chiudendo un’estremità. Si inseriscono i semi, la pasta o il riso e si chiude bene l’altra estremità. Si decora il tubo con la carta regalo, brillantini, corde da arrotolare. Basterà ribaltarlo lentamente da una parte all’altra per produrre una cascata di delicati suoni ricordanti il rumore dello scorrimento dell’acqua.

IMG_3794 IMG_3801

I nostri bastoni della pioggia

Rispondi