IL CICLO DELL’ACQUA

Il ciclo dell’acqua

Il calore del sole riscalda l’acqua dei laghi, dei fiumi e dei mari.

sole

L’acqua evapora e sale verso l’alto sotto forma di vapore acqueo.

20150621_165307

 

Nel cielo, le molecole di vapore acqueo, trasportate dal vento, si uniscono formando le nuvole.

20150621_170155

 

Quando il vento raffredda le nuvole, il vapore si condensa e cade come pioggia. Se l’aria è molto fredda il vapore acqueo diventa neve o grandine.

L’acqua che cade sulla terra, finisce in parte nei mari e nei corsi d’acqua ma soprattuttto si infiltra e scende in profondità del terreno. Qui le goccioline d’acqua si radunano e formano una falda acquifera, cioè un deposito d’acqua sotterraneo.

FALDA ACQUIFERA

L’acqua sfocia all’aperto con una sorgente (in montagna) o una risorgiva (in pianura).

L’acqua che esce dalle sorgenti scorre e forma ruscelli, torrenti, e fiumi, che finiscono nel mare. Qui il sole fa evaporare l’acqua e il ciclo ricomincia.

ciclo dell'acqua

 

verifica scienze Il ciclo dell’acquaMakeBeliefsComix

Rispondi