GUIZZINO, testo facilitato per gli alunni di origine non italiana

In un angolo lontano del mare viveva una famiglia di pesci rossi. Solo uno era nero: si chiamava Guizzino.

pesci rossi

Un brutto giorno un grosso tonno apparve tra le onde e in un sol boccone ingoiò

tutti i pesciolini tranne Guizzino.

tonno

Questi, rimasto solo, nuotò lontano.

Tra gli scogli(roccia, masso) e le alghe(vegetali che vivono nell’acqua), trovò una famiglia di pesciolini rossi che non uscivano mai dal loro rifugio perché avevano troppa paura dei tonni.

scogli

Guizzino spiegò che dovevano nuotare tutti vicini per formare il pesce più grande del mare e si mise al posto dell’occhio. Così riuniti riuscirono a cacciare i grandi pesci cattivi.

tanti pesci

Lioni, Le favole di Federico, Einaudi Ragazzi

image

image

image

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...