LE CARATTERISTICHE DEI SUONI 2

Il suono è un fenomeno fisico che stimola il senso dell’udito: esso è provocato dal rapido movimento (vibrazione) di un qualsiasi corpo (una corda, un elastico, un pezzo di legno, una colonna d’aria, ecc.)

Suoni e rumori possono essere alti e bassi, lunghi e brevi, forti e deboli.

La disciplina che studia le caratteristiche dei suoni si chiama acustica.

L’intensità è la caratteristica che ci permettere di distinguere i suoni forti da quelli deboli; in pratica quello che comunemente chiamiamo il volume del suono.
L’intensità è determinata dalla forza con la quale un corpo sonoro viene messo in movimento e, di conseguenza, dall’ampiezza delle vibrazioni.

l'intensità dei suoni

L’intensità del suono si misura in decibel. Con i decibel si misura la pressione acustica provocata dal suono nel mezzo di propagazione (generalmente l’aria).

image

image

Si definisce soglia di udibilità la minima intensità sonora che l’orecchio umano è in grado di percepire.soglia di udibilità 2

L’esperienza mostra che tale soglia varia da individuo a individuo (per esempio si innalza all’aumentare dell’età del soggetto), e, soprattutto che, anche per un singolo individuo, essa dipende dalla frequenza del suono ascoltato.

Esistono molte fonti potenziali capaci di produrre suoni a decibel elevati. Anche se tali suoni in piccole dosi non sono dannosi, è bene evitare una lunga esposizione a suoni di oltre 90 decibel. Tenete presente che, anche se breve, un suono intenso può produrre danni fisici. Per esempio, il suono prodotto da un martello pneumatico può provocare, al pari di una serata trascorsa in una discoteca, danni permanenti all’udito.

attenzione all'udito

Lesioni all’udito
L’uomo ha cinque sensi: vista, udito, gusto, olfatto e tatto.

cinque sensi

Al primo posto viene la vista, indispensabile per poter studiare e lavorare.

L’udito è il secondo senso per importanza dopo la vista, in quanto insieme alla parola ci permette di comunicare con gli altri. L’udito è anche il nostro meccanismo di avvertimento più sviluppato e importante. Riceve impressioni da ogni direzione ed è attivo sia durante la veglia che il sonno.

A causa dello stile di vita moderno, l’orecchio è l’organo sensoriale che subisce lesioni con più frequenza e facilità. Poiché non è predisposto per tollerare o escludere molti dei suoni e dei rumori tipici della moderna società industriale, l’orecchio può subire gravi lesioni a causa di rumori forti e ripetuti.

soglia di udibilità

Le lesioni all’udito portano a un totale o parziale isolamento dall’ambiente circostante e sono irreversibili. Esistono soluzioni per ridurre o escludere il rumore, sia sul luogo di lavoro che nella vita quotidiana. Se le persone sono informate su pericoli e possibilità, possono combattere il rumore. Molti esperti e ricercatori considerano il rumore come una delle maggiori fonti di inquinamento ambientale.

soglia di udibilità 4

Disegna un ambiente rumoroso e un ambiente silenzioso.

File_001-27

File_007-5

File_003-10

File_002-17

image

Distingui i suoni forti dai suoni deboli scrivendo forte(F) o debole(D):

Volo di una farfalla  farfalla         Galoppo di un cavallo  galoppo

Rullo di tamburi  rullo dei tamburi                 Fruscio del vento      vento 2

Scroscio dell’acqua   scroscio dell'acqua            Asciugacapelli asciugacapelli

Rombo di motocicletta  rombo di una moto         Bicchiere che si rompe    bicchiere che si rompe

Cortile di una scuola durante la ricreazione  cortile di una scuola

Centrifuga della lavatrice  centrifuga                     frullatore frullatore

 

 

 

image

image

image

image

Trova tu altri esempi.

image

image

image

Segna con una X la risposta corretta.

L’aereo si allontana. Il suono          aereo

diminuisce           cresce

L’aereo si avvicina. Il suono      aereo si avvicina

diminuisce       cresce

Conclusione

L’intensità del suono varia in base alla lontananza/vicinanza dalla fonte sonora.

Completa la tabella indicando se è un suono forte o un suono debole:

suoni

Suono forte Suono debole
Una goccia che cade in una pozza
Il rumore di un fulmine
Il verso di un pulcino
Il sibilare di un serpente
Il pianto di un neonato
Il vento forte
Tanti piatti che vanno in frantumi in una sola volta

Trova due suoni forti e due suoni deboli e rappresentali con un disegno.

2 pensieri su “LE CARATTERISTICHE DEI SUONI 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...