LA PRINCIPESSA BIRICHINA-testo facilitato per gli alunni di origine non italiana

La facilitazione è l’intervento che fornisce un livello di aiuti poco invasivo e prevede la modificazione dei contenuti del compito senza ridurre il contenuto e l’obiettivo del compito: 

  • aggiungere informazioni utili per la risoluzione del compito come per es. fornire delle mappe concettuali per il recupero di informazioni apprese, per la pianificazione dell’azione;
  • fornire immagini significative;
  • fornire la spiegazione di parole o modi di dire;
  • possibilità di utilizzare ausili e strumenti informatici.

Continua a leggere “LA PRINCIPESSA BIRICHINA-testo facilitato per gli alunni di origine non italiana”

LE CARATTERISTICHE DEI SUONI 4

Traguardi per lo sviluppo delle competenze

L’alunno riconosce gli elementi costitutivi di un brano musicale (parametri sonori).

 

Obiettivi di apprendimento

Riconoscere e classificare gli elementi costitutivi del linguaggio musicale all’interno dei brani di vario genere e provenienza.
Utilizzare voce, strumenti e nuove tecnologie sonore in modo creativo e consapevole.

La durata del suono

La durata del suono è determinata dal periodo di tempo in cui l’oggetto sonoro emette vibrazioni. Quando un corpo sonoro smette di vibrare non produce più suono. In base alla durata i suoni possono essere lunghi o brevi. Continua a leggere “LE CARATTERISTICHE DEI SUONI 4”

TINA ARRIVA NELLA TUA SCUOLA

tina gocciolina

Tina è una gocciolina d’acqua e vive in un lago di montagna. Insieme ad altre gocce sue sorelle ride, scherza, è molto felice.

Leggera, leggera, acchiappata da un raggio di sole, comincia a salire in alto verso il cielo.

tina evapora

Nel cielo si unisce ad altre goccioline e tutte insieme formarono un gran nuvolone.tina nuvola

Fa freddo e le goccioline si abbracciano, diventando pesanti, pesanti. Piove. Tina cade a terra e filtra nel terreno.

tina pioggia

Insieme ad altre goccioline si ritrova in un tubo. Il tubo arriva nella tua scuola…apri il rubinetto e Tina apparirà.

Il calore del cielo farà evaporare di nuovo Tina e il viaggio riprenderà.

L’acqua compie un viaggio circolare, dal mari, dai fiumi, dai laghi sale verso il cielo poi ricade sulla Terra.

 

 

I DUE REGNI

corona reale

C’erano una volta due regni: il Regno Grande e il Regno Lontano.

Tra i due regni non vi erano mai state guerre, perché i loro re erano molto saggi. Un giorno i messaggeri del Regno Lontano portarono al regno Grande una notizia allarmante:

-Il nostro re è morto. Suo figlio, il nuovo re, dice che il Regno Lontano è più grande del Regno Grande. Così chiede di cambiare il nome al vostro regno: il nostro regno dovrà chiamarsi Grande! Continua a leggere “I DUE REGNI”

LE CARATTERISTICHE DEI SUONI 3

Obiettivi di apprendimento

  1. Riconoscere e classificare gli elementi costitutivi del linguaggio musicale all’interno dei brani di vario genere e provenienza.
  2. Utilizzare voce, strumenti e nuove tecnologie sonore in modo creativo e consapevole.

IL TIMBRO

Il timbro è quel carattere musicale  che ci permette di capire da che cosa è prodotto il suono. Consente quindi all’ascoltatore di individuare la fonte sonora dalla quale il suono è prodotto. A differenza dell’altezza o dell’intensità, il timbro non è un parametro misurabile: non può essere classificato sulla base di una scala lineare di valori, che consente di ordinare i suoni dal più forte al più debole o dal più grave al più acuto.

Ogni persona ha il proprio timbro vocale diverso da quello degli altri. Continua a leggere “LE CARATTERISTICHE DEI SUONI 3”

L’AVVENTURA DI STELLINA-testo facilitato per gli alunni di origine non italiana

E’ domenica mattina: la strega Stellina sale sulla sua scopa magica e comincia a volare sopra gli alberi. strega 3

-Non allontanarti troppo, sta arrivando un temporale!- le dice un pappagallo pappagallofuggito dalla sua gabbia gabbia.

Ma stellina non gli fa caso e vola in alto, sempre più in alto tra le nuvole. Continua a leggere “L’AVVENTURA DI STELLINA-testo facilitato per gli alunni di origine non italiana”