ALFABETO DELL’AUTUNNO per gli alunni di origine non italiana

Alfabeto dell’autunno

Competenze chiave per l’apprendimento permanente

La comunicazione nella madrelingua è la capacità di esprimere e interpretare concetti, pensieri, sentimenti fatti e opinioni sia in forma orale sia scritta e di interagire adeguatamente e in modo creativo sul piano linguistico in un’intera gamma di contesti culturali e sociali, quali istruzione e formazione, lavoro, vita domestica e tempo libero.

Traguardo per lo sviluppo delle competenze

Legge e comprende testi di vario tipo, ne individua il senso globale e le informazioni principali, utilizzando strategie di lettura adeguate agli scopi.

Obiettivo di apprendimento

Leggere semplici testi poetici, mostrando di saperne cogliere il senso globale.

 

A è l’albero che lentamente si spoglia  albero-che-si-spoglia

B è la bacca che saluta l’ultima foglia bacche

C è la castagna che cade giù castagne

D è la donnola che salta su donnola

E è l’edera rampicante edera

F è la foglia svolazzante foglia-svolazzante

G è il ghiro che si prepara a dormire ghiro

H è l’humus che nel terreno puoi scoprire humus

I è l’inverno che presto arriverà inverno

L è la lana che ci scalderà. lana-2

M è il mucchio di foglie in giardino mucchio-di-foglie

N è la nebbia che avvolge il mattino nebbia

O è l’ombrello tutto colorato ombrello-colorato

P è la pioggia che cade sul prato pioggia

Q è la quercia che si è assopita quercia-2

R è la rondine già partita rondine

S è la sera che cala in fretta sera-2

T è la terra ricca di erbetta erbetta

U è l’umidità assai pungente umidita

V è il vento che soffia furente vento-2

Z è lo zefiro dell’estate morente.zefiro-dellestate

Maria Ruggi

Ricorda

Le righe dei testi poetici si chiamano versi.

Nella poesie spesso vengono attribuiti a cose o ad animali caratteristiche e comportamenti umani. Questa immagine poetica si chiama personificazione.Es. L’albero si spoglia, la quercia si è assopita, la bacca saluta.

Illustra ogni verso con un disegno.

Da quanti versi è formata la poesia?

Cerchia i versi che rimano tra di loro.

Trova le rime per

spoglia, foglia, soglia……..

dormire, scoprire, venire, partire….

prato, gatto, matto, parto…..

fretta, eretta, vetta…..

assopita, partita, condita….

giardino, mattino, bambino, bottino…..

Crea una filastrocca dell’alfabeto scegliendo un argomento diverso.

imageimageimage.jpegimageimagefile_005-14file_001-45

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...