Le carte geografiche: cosa sono e a cosa servono?

LE CARTE GEOGRAFICHE

Disciplina: Geografia

Classe: terza

Traguardi per lo sviluppo i competenze traguardi-2

L’alunno si orienta nello spazio circostante e sulle carte geografiche, utilizzando riferimenti topologici e punti cardinali.

Utilizza il linguaggio della geo-graficità per interpretare carte geografiche e globo terrestre.

Obiettivi di apprendimento obiettivi

Muoversi consapevolmente nello spazio circostante, orientandosi attraverso punti di ri- ferimento, utilizzando gli indicatori topologici (avanti, dietro, sinistra, destra, ecc.) e le mappe di spazi noti che si formano nella mente (carte mentali)

Leggere e interpretare la pianta dello spazio vicino.

Strategie didattiche strategie

brainstorming, laboratorio

Svolgimento

Attivazione delle preconoscenze (anticipazione per ancorare le nuove conoscenze alle conoscenze già possedute-Ausbel). Serve per coinvolgere, aumentare il senso di auto efficacia, per consolidare informazioni già in possesso.

Si può realizzare attraverso: brainstorming, scaletta degli argomenti predisposta dall’insegnante, mappe e schemi come anticipatori, survey e question.

Brainstorming: a cosa servono le carte?

img_2455

Gli alunni fanno riferimento alla loro esperienza per esemplificare situazioni in cui hanno utilizzato le mappe.fullsizerender-33fullsizerender-31fullsizerender-29fullsizerender-28fullsizerender-34Si dividono i bambini in gruppi e li si chiede di osservare attentamente quali sono le differenze che possono notare tra i tre diversi tipi di carte. Ogni gruppo si segna e presenta le osservazioni.

img_2456img_2457-2copia-di-fullsizerender-28

L’insegnante stimola gli alunni a riflettere sulle proprie osservazioni e su quelle degli altri, a problematizzare, a completare le conoscenze possedute e ad elaborare nuovi schemi mentali.

Le carte geografiche

La carta geografica è una rappresentazione grafica, ridotta e simbolica di una zona più o meno estesa della superficie terrestre. Nelle carte si utilizzano simboli convenzionali per rappresentare l’idrografia, l’orografia, la vegetazione, la fauna, i confini, le vie di comunicazione. In generale, i segni convenzionali sono raggruppati e spiegati in un riquadro della carta geografica, che viene chiamato legenda. Sono strumenti usati dal geografo per studiare un territorio e vengono disegnate dal cartografo.

Fin dai tempi antichi gli uomini hanno rappresentato il territorio su carte di cui si servivano nei viaggi, nei commerci e nelle guerre di conquista.

Una volta, gli antichi esploratori e i geografi, per disegnare una carta geografica dovevano affrontare lunghi e difficili viaggi; per descrivere la superficie terrestre dovevano recarsi sul luogo e misurare personalmente il territorio.

Le carte geografiche possono essere: fisiche, politiche, tematiche.

La carta fisica rappresenta gli elementi naturali del territorio: montagne, colline, pianure, fiumi.carta-fisica

Colori e simboli convenzionali

  • il marrone indica le montagne;
  • il verde indica le pianure;
  • il giallo indica le colline;
  • l’azzurro indica i fiumi, i laghi e i mari;
  • il bianco indica i ghiacciai e le nevi perenni.

Le sfumature dei colori indicano l’altezza di un rilievo o la profondità di un mare: più i colori sono intesi, maggiori sono le altezze o le profondità.

Simboli altimetrici

Un altro simbolo impiegato nelle carte fisiche sono le curve di livello dette anche isoipse che servono per rappresentare i dislivelli presenti nella superficie terrestre. Se sulla carta ci sono curve di livello molto ravvicinate tra loro significa che ci troviamo di fronte ad un pendio molto ripido, mentre se ci troviamo di fronte a curve di livello distanziate le une dalle altre, significa che il pendio è meno ripido.

Simboli planimetrici

Numerosi sono i simboli planimetrici contenuti nelle carte geografiche: si tratta di simboli convenzionali, concordati a livello internazionale, la cui spiegazione è contenuta nelle legende che corredano le carte.

I simboli convenzionali in cartografia sono raggruppati in tre categorie: puntiformi, lineari, areali.

I simboli puntiformi sono utilizzati quando si voglia localizzare un oggetto, o un fenomeno, considerandolo come un punto (per esempio, la vetta di un monte).

I simboli lineari servono per rappresentare strade, corsi d’acqua, confini (infatti il loro aspetto ricorda una linea).

I simboli areali raffigurano fenomeni caratterizzati dalla loro estensione geografica (una coltura o la diffusione di un dialetto).

file_001-47

La carta politica rappresenta la divisione di un territorio in stati, regioni, province.

carta-politica

Legenda carta politica

file_000-112

Nelle carte politiche i colori si usano per distinguere le differenti province, regioni o stati.

La carta tematica rappresenta un aspetto particolare del territorio come coltivazioni, industrie, flora e fauna.

carta-tematica

Legenda carte geografiche

Oltre alle carte geografiche vere e proprie, il geografo utilizza altri tipi di carte: mappe, piante, planisfero.

Le mappe sono carte che rappresentano territori poco estesi come le vie di un quartiere o le stanze di un edificio.

mappa-mantova

Legenda mappa

simboli-sulla-carta

Il planisfero rappresenta tutta la superficie terrestre.

Mappamondo è una rappresentazione della superficie terrestre composta da un globo girevole.

Carte speciali: turistiche, geologiche, meteorologiche, nautiche, aeronautiche, celesti.

Domande per studiare

Cosa fa un cartografo?

Di quanti tipi possono essere le carte geografiche?

Cos’è una legenda?

Cosa descrivono le carte fisiche?

Cosa descrivono le carte politiche?

Cosa descrivono le carte tematiche?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un pensiero su “Le carte geografiche: cosa sono e a cosa servono?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...