I paesaggi italiani, classe terza

DISCIPLINA: GEOGRAFIA

CLASSE: TERZA

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DI COMPETENZEtraguardo

Individua i caratteri che connotano i paesaggi (montagna, collina, pianura, vulcanici, ecc…) con particolare attenzione a quelli italiani.

Si rende conto che lo spazio geografico è un sistema territoriale, costituito da elementi fisici e antropici legati da rapporti di connessione e/o interdipendenza.

Obiettivi di apprendimentoobiettivi

Conoscere il territorio circostante attraverso l’approccio percettivo e l’osservazione diretta.

Individuare e descrivere gli elementi fisici e antropici che caratterizzano i paesaggi.

Raccordi disciplinari

Storiastoria

“I due poli temporali, il passato e il presente, devono entrambi avere il loro giusto peso nel curricolo ed è opportuno che si richiamino continuamente”.

Indicazioni Nazionali 2012

Italianoitaliano

Lo sviluppo di competenze linguistiche ampie e sicure è una condizione indispensabile per la crescita della persona e per l’esercizio pieno della cittadinanza, per l’accesso critico a tutti gli ambiti culturali e per il raggiungimento del successo scolastico in ogni settore di studio.
Per realizzare queste finalità estese e trasversali, è necessario che l’apprendimento della lingua sia oggetto di specifiche attenzioni da parte di tutti i docenti, che in questa prospettiva coordineranno le loro attività.

Arte-immagineartearte-immagine

“L’alunno utilizza le conoscenze e le abilità relative al linguaggio visivo per produrre varie tipologie di testi visivi (espressivi, narrativi, rappresentativi e comunicativi) e rielaborare in modo creativo le immagini con molteplici tecniche, materiali e strumenti (grafico-espressivi, pittorici e plastici, ma anche audiovisivi e multimediali)”. Indicazioni Nazionali 2012.

https://www.canva.com/design/DACPlxlytZE/share?role=EDITOR&token=mIgypmbj36Hy_EaxzF6O3A&utm_content=DACPlxlytZE&utm_campaign=designshare&utm_medium=link&utm_source=sharebutton

L’Italia è uno dei grandi paesi dell’Unione Europea in cui abitano 57 milioni di persone. Confina al Nord con la Francia, La Svizzera, l’Austria e a Est con la Slovenia. La capitale dell’Italia è Roma, situata nell’Italia centrale.

L’Italia è una penisola al centro del Mar Mediterraneo. Ha molte isole; le più grandi sono la Sicilia e la Sardegna.

E’ bagnata dal Mar Mediterraneo che è suddiviso in: Mar Ligure, Mar Tirreno, Mare Adriatico e Mar Ionio. Sottolinea sulla carta i nomi di questi mari.

cartina mari

Il Mar Ionio è il più profondo dei mari italiani. Le sue coste sono a tratti rocciose, a tratti sabbiose.

Il Mar Adriatico è il meno profondo tra i mari italiani. Le coste adriatiche sono quasi tutte basse e sabbiose.

L’Italia è molto lunga e abbastanza stretta: è lunga quasi 1200 chilometri ed è larga, al massimo, 530 chilometri.

L’Italia è cambiata nel tempo: prima sono nate le montagne, poi le pianure.

ITALIA AL CONFRONTO

In Italia ci sono tante montagne e colline e poche pianure.

rilievi

L’Italia ha due grandi catene di montagne: le Alpi e gli Appennini.

monti

Le montagne italiane sono raggruppate in due catene: la catena delle Alpi a nord e la catena degli Appennini al centro e al sud.
Le Alpi sono il confine naturale dell’Italia a nord.
Le Alpi sono montagne giovani: per questo hanno cime molto alte. Le cime più alte sono nella Valle d’Aosta:

  • il Monte Bianco, alto 4807 metri;
  • il Monte Rosa, alto 4637 metri; e
  • il Monte Cervino, alto 4478 metri.

Gli Appennini sono montagne giovani, ma un po’ più basse delle Alpi. La cime più alte degli Appennini è il Gran Sasso, alto 2912 metri.

L’Italia ha molte colline, soprattutto al centro e al sud. Nell’Italia settentrionale, ci sono tante colline in Piemonte (la regione più a ovest).

La pianura più importante è la Pianura Padana, che continua con la Pianura Veneta. Tutte e due si trovano nell’Italia settentrionale (o Italia continentale). La Pianura Padana è stata formata dal fiume Po e dai suoi affluenti.

pianura padana 3

Nell’Italia centrale e meridionale le pianure sono poche e abbastanza piccole. Sono soprattutto vicino alle coste.

Il fiume più grande e più lungo è il Po, che misura 652 km e riceve molti affluenti: forma così un grande bacino nell’Italia settentrionale.

fiumi

I fiumi più lunghi dell’Italia centrale sono il Tevere e l’Arno.

I laghi italiani hanno forme e caratteristiche diverse.
 I laghi alpini si trovano sulle Alpi e non sono molto grandi e hanno forma rotonda.
Nella zona delle Prealpi si trovano i laghi prealpini, che hanno origine glaciale.
I laghi prealpini hanno una forma allungata e sono molto grandi, come il Lago di Garda, il più grande lago italiano.
Alcuni laghi appenninici sono laghi vulcanici: l’acqua ha riempito il cratere di antichi vulcani che erano ormai spenti; la loro forma è circolare.
Altri laghi appenninici sono laghi alluvionali: i detriti portati dai fiumi hanno sbarrato i fiumi, così le acque hanno allagato le zone intorno al fiume e hanno formato un lago.
Infine, lungo le coste, ci sono i laghi costieri: sono piccoli laghi divisi dal mare da strisce di sabbia. I laghi costieri si trovano soprattutto lungo le coste del Mar Adriatico.

L’Italia ha molti laghi. I più grandi sono quelli delle Alpi: il Lago di Garda (il più grande d’Italia), il Lago Maggiore e  il Lago di Como. Hanno forma lunga e stretta, perché sono nati dai ghiacciai.

laghi

Nell’Italia centrale ci sono invece tanti laghi che sono nati perché la terra è sprofondata (laghi tettonici) o dai vulcani (laghi vulcanici). Quando i vulcani si sono spenti, il cratere si è riempito d’acqua. Il lago più grande è il Lago Trasimeno (che è tettonico).

File_000-148 copia 2File_000-150

Esercitiamoci

Completa

L’Italia confina a nord ovest con ……………………………………………………..; a nord con …………………………………………………….. e …………………………………………………….. e a est con ………………………………………………………
È circondata su tre lati dal Mar Mediterraneo, che prende quattro nomi diversi:
1) ………………………………… 2) ………………………………… 3) ………………………………… 4) …………………………………

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...