Geometria con il Tangram (work in progress)

Disciplina: geometriageometria

Classe: seconda

Traguardi per lo sviluppo di competenze (Indicazioni Nazionali 2012)

  • Riconosce e rappresenta forme del piano e dello spazio, relazioni e strutture che si trovano in natura o che sono state create dall’uomo.
  • Descrive, denomina e classifica figure in base a caratteristiche geometriche, ne determina misure, progetta e costruisce modelli concreti di vario tipo.

Obiettivi

  • Riconoscere, denominare e descrivere figure geometriche.
  • Disegnare figure geometriche e costruire modelli materiali anche nello spazio.

Come motivare gli alunni allo studio della geometria?

Come  riconoscere le forme geometriche in traslazione, rotazione, ribaltamento?

A queste domande ho provato a rispondere proponendo in una seconda il Tangram.

La modalità di lavoro diventa un compito di realtà in connessione evidente e diretta con il mondo reale e un forte coinvolgimento per gli alunni che vengono sollecitati e motivati dalle sfide che in esso si propongono.

Breve descrizione

Il Tangram è un antico gioco d’origine cinese che potrebbe risalire addirittura a 3000 anni fa! Secondo una leggenda fu inventato da un monaco che, dopo aver rotto per sbaglio un quadrato di porcellana, iniziò a creare molte figure con i cocci.

Il Tangram consiste nella scomposizione di un quadrato in sette forme geometriche dette “tan” (cinque triangoli, un quadrato ed un parallelogramma) ed è conosciuto come “Le sette pietre della saggezza” perché si pensava che la padronanza di questo gioco fosse la chiave per ottenere saggezza e talento.

Il gioco si diffuse in Occidente all’inizio dell’800 quando si intensificarono i rapporti commerciali con la Cina.

Si racconta che Napoleone Bonaparte divenne un appassionato giocatore di Tangram durante il suo esilio nell’isola di Sant’Elena.

A partire dalle sette forme che lo compongono, è possibile costruire una serie di figure attraverso la loro traslazione, rotazione e ribaltamento. Il Tangram sviluppa l’immaginazione e la fantasia per creare figure  e sagome di uomini, animali o case; si possono inventare anche figure nuove. E’ un importante esercizio di concentrazione e conoscenza delle forme geometrichela loro visione e composizione nello spazio, e può essere usato nelle scuole inserendolo nella programmazione didattica di geometria e delle altre discipline.

tangram

(fonte greenme https://www.greenme.it/vivere/speciale-bambini/26273-tangram-origini-schemi-figure)

Le potenzialità di questo gioco sono ormai consolidate in campo didattico e lo si utilizza per facilitare l’insegnamento della matematica e della geometria.

Procedimento

Stampa sulla carta colorata

IMG_2373

Agli alunni viene chiesto di ritagliare con attenzione le sette forme geometriche lungo le righe (sviluppa la motricità fine).

IMG_2374

Viene presentata una figura stimolo che devono ricreare utilizzando le 7 forme geometriche a disposizione, prima sul banco, poi sul quaderno.

IMG_2326

IMG_2384IMG_2379

IMG_2442IMG_2511

IMG_2515IMG_2518IMG_2768

Le regole del gioco sono solo due:

  1. ogni figura deve essere realizzata usando TUTTE e sette le forme geometriche (5 triangoli, un quadrato e un parallelogramma);
  2. gli elementi devono essere usati disponendoli su uno stesso piano e non possono essere sovrapposti o disposti usando le tre dimensioni.

Proposte di lavoro: costruire le figure semplici, i numeri, l’alfabeto.

Quando saranno pronti, impareranno a disegnare il quadrato Tangram da soli, utilizzando l’applicazione Geogebra (con la LIM) oppure con la matita e il righello sul quaderno a quadretti.

qu

 

 

 

3 pensieri su “Geometria con il Tangram (work in progress)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...