Misure di tempo classe quarta, work in progress

“Ogni nostra cognizione, principia dai sentimenti.”

Leonardo da Vinci

Disciplina: Matematica

Titolo: Misure di tempo

Traguardi per lo sviluppo di competenze

Sviluppa un atteggiamento positivo rispetto alla matematica, attraverso esperienze significative, che gli hanno fatto intuire come gli strumenti matematici che ha imparato ad utilizzare siano utili per operare nella realtà.

Obiettivi di apprendimento

Misurare grandezze utilizzando sia unità arbitrarie sia unità e strumenti convenzionali.

Utilizzare le principali unità di misura per effettuare misure e stime.

Passare da un’unità di misura a un’altra, limitatamente alle unità di uso più comune, anche nel contesto del sistema monetario.

Saper utilizzare multipli e sottomultipli delle unità di misura in situazioni note e non note.

Un po’ di storia

La prima forma di misurazione del tempo nasce con la ”meridiana“, cioè un paletto conficcato nel terreno che, a seconda della posizione del sole, proiettava l’ombra sul terreno, dando così la possibilità agli antichi di capire in quale momento della giornata si era giunti.

Essa nei secoli si evolve e viene trasferita dal terreno ai muri delle case, sui campanili delle chiese e in qualsiasi altro luogo dove poteva essere vista facilmente.

Misurava solo le parti del giorno, tra il sorgere ed il tramontare del sole.

Il limite di questo sistema era che, nelle giornate senza sole, di notte o nei periodi invernali non era possibile contare il tempo.

L’ invenzione della meridiana secondo Vitruvio va fatta risalire a Beroso, celebre astronomo babilonese, mentre secondo Plinio l’inventore sarebbe Anassimene di Mileto.

Vitruvio è stato un architetto e scrittore romano romano che, fra il 27 e il 23 a.C., ha raccolto nel suo trattato De architectura(che si articola in dieci libri), le conoscenze del tempo. Nei vari capitoli dell’opera, parla dettagliatamente di astronomia, di gnomonica, di clessidre, descrive nei particolari la menzionata Torre dei Venti, i famosi orologi di Ctesibio (scienziato Alessandrino – 124 a.C.)ecc.

L’uomo vitruviano è un celebre disegno di Leonardo da Vinci: esso è una rappresentazione basata su studi condotti da Vitruvio sulle proporzioni del corpo umano.

Dopo la meridiana venne inventata la clessidra che in origine era caratterizzata dal fuoriuscita dell’acqua, da un contenitore a forma di cono, raccolta in un recipiente sottostante dando così la possibilità di poter “misurare” il livello raggiunto dall’acqua caduta.

La clessidra più famosa e conosciuta da tutti è quella a sabbia, dove la struttura è caratterizzata da dei contenitori a forma conica collegati tra di loro, nel punto più stretto, per permettere il passaggio della sabbia, da un contenitore all’altro.

Misurare il tempo

Come tutte le grandezze può essere misurato utilizzando strumenti e unità di misura adatti ed uguali per tutti.

Le misure di tempo

L’unità di misura fondamentale del tempo è il secondo.

Per misurare intervalli più lunghi di tempo si usano i multipli del secondo: il minuto, l’ora, il giorno.

I multipli del secondo non sono decimali, ma procedono di 60 in 60 (sessagesimale).

I sottomultipli invece permettono di misurare tempi molto brevi e sono di tipo decimale.

Altre scansioni di tempo usate comunemente sono: settimana, mese, trimestre, quadrimestre, anno, lustro (5 anni), decennio, secolo e millennio.

fonte: risorse didattiche.net

Per separare ore, minuti e secondi si può:

Lasciare uno spazio: 12 45
Mettere un puntino o due puntini: 12.45 o 12 : 45
Usare le marche: 12 h 45 min

Calcolare la durata

Calcolare il tempo

Per sommare o sottrarre le misure di tempo si segue questo procedimento.

È indispensabile prestare attenzione al cambio: non si raggruppa e cambia ogni 10, ma ogni 60.

Calcola

2h 45min + 1h 12min =
5h 17min 25s + 25min 34s=
6h 26min 14s + 1h 27min 32 s =
8h 4min – 2h 18 min
7h 19min 15s- 3h 26 min 9s =
9h 25min 38s – 2h 35min 1s =

1h 30min 20s + 5h 20min 39s
11h 20min 40s + 30min 39s
21h 50min 50s + 50min 59s
12h 23min 30s + 10h 40min 29s
22h 3min 3s + 10h 58min 59s
2d 20h 12min + 6h 48min

fonte: risorse didattiche.net

Problemi

  1. Quante ore ci sono in una settimana?

2. Un gatto percorre 10 km in 11 ore, un cane percorre 11 km in 10 ore. Chi è più lento?

3. Il treno per Milano partirà tra 2 ore e 17 minuti. Quanti minuti in tutto?

4. Il film che Matteo ha visto oggi pomeriggio è durato 2 ore meno 15 minuti.
Quanti minuti in tutto?

5. Un podista percorre m 135 al minuto. Quanti chilometri percorre in un’ora quel podista?

6. Chiara si è addormentata alle ore 22. Alle ore 7 suona la sveglia. Quante ore ha dormito?

7. Adesso sono le 13. Quante ore saranno tra 240 minuti?

8. Un autobus per andare e tornare in città impiega 1, 30 h. Se parte alle 7, a che ora finirà il primo viaggio? Si ferma per 30 min poi riparte. A che ora finirà il secondo viaggio?

9. Un treno regionale che dovrebbe arrivare a Desenzano del Garda alle 19.35 viaggia con 40 minuti

di ritardo. Quale sarà l’ora di arrivo del treno?

10. In un parcheggio a pagamento il costo di un’ora di sosta rimane lo stesso in tutto l’arco della giornata. Mario parcheggia la sua auto dalle ore 10:00 alle ore 20:00 e spende 15 euro. Nello stesso parcheggio Giovanni lascia la sua auto dalle ore 14:00 alle ore 20:00.
Quanto spende Giovanni?

11. Un’automobile percorre in media 120 km/h. Dopo due ore e mezza quanti chilometri avrà percorso?

12. Nella scuola di Anna le lezioni iniziano alle 9:00 e durano fino alle 12.30.
Nel pomeriggio le lezioni riprendono alle 14.00 fino alle 16.30. Quante ore di lezione vengono fatte ogni giorno? Quante ore di lezione fa Anna da lunedì a venerdì?

13. Un aereo, partito alle 12:55 impiega 1h e 37min per compiere il percorso stabilito. A che ora giunge a destinazione?

14. In un mese un operaio ha lavorato 25 giorni, 8 ore al giorno. 
Quante ore ha lavorato alla fine del mese?

15. A dicembre Marta ha visto sorgere il sole alle ore 7:30 e tramontare alle ore 17:00. A giugno, si è alzata prestissimo, e lo ha visto sorgere alle ore 5:00 e tramontare alle ore 19:30.

Quante ore di sole ha avuto a dicembre?

Quante ore di sole ha avuto a giugno?

Quante ore di differenza sono tra l’inverno e l’estate?

Risorse per le lezioni

https://youtu.be/5iYtnc05waM

Quiz

Cruciverba https://wordwall.net/it/resource/234078

Ore, minuti, secondi https://wordwall.net/it/resource/14848983

Periodi di tempo https://wordwall.net/it/resource/15932371

Equivalenze https://wordwall.net/it/resource/15932923

Lavoro sul quaderno

Un pensiero su “Misure di tempo classe quarta, work in progress

Rispondi