L’addizione, classe prima(work in progress)

Traguardi per lo sviluppo di competenze traguardi

Sviluppa un atteggiamento positivo rispetto alla matematica, attraverso esperienze significative, che gli hanno fatto intuire come gli strumenti matematici che ha imparato ad utilizzare siano utili per operare nella realtà.

L’alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e sa valutare l’opportunità di ricorrere a una calcolatrice.

Obiettivi di apprendimentoobiettivi di apprendimento

Eseguire semplici operazioni con i numeri naturali e verbalizzare le procedure di calcolo. Continua a leggere “L’addizione, classe prima(work in progress)”

Confronto tra i numeri 1-10, classe prima(work in progress)

Disciplina: matematicamatematicas

Classe: prima

Traguardi per lo sviluppo di competenze traguardi 3

Sviluppa un atteggiamento positivo rispetto alla matematica, attraverso esperienze significative, che gli hanno fatto intuire come gli strumenti matematici che ha imparato ad utilizzare siano utili per operare nella realtà.

Continua a leggere “Confronto tra i numeri 1-10, classe prima(work in progress)”

Percorsi interculturali sui paesi di provenienza nella scuola di primo grado(work in progress)

 

grazie

https://learningapps.org/watch?app=4015611

Stati dell’Europa, Stati dell’Asia e Stati dell’Africa per conoscere i paesi di origine degli alunni di origine non italiana( si scelgono i paesi di provenienza degli alunni della classe o del gruppo di alfabetizzazione). Continua a leggere “Percorsi interculturali sui paesi di provenienza nella scuola di primo grado(work in progress)”

I cinque sensi, classe prima(work in progress)

“Imparare è un’esperienza, tutto il resto è informazione” Albert Einstein

Disciplina: scienzescienze

Classe prima

Traguardo per lo sviluppo di competenze

Ha consapevolezza della struttura e dello sviluppo del proprio corpo, nei suoi diversi organi e apparati, ne riconosce e descrive il funzionamento, utilizzando modelli intuitivi ed ha cura della sua salute. Continua a leggere “I cinque sensi, classe prima(work in progress)”

Le forme geometriche, classe prima(work in progress)

Titolo: Le forme

geoIMG_6847IMG_2094

Disciplina: matematica-geometria

Classe prima
Traguardo per lo sviluppo di competenze traguardi
Riconosce e rappresenta forme del piano e dello spazio, relazioni e strutture che si trovano in natura o che sono state create dall’uomo.
Descrive, denomina e classifica figure in base a caratteristiche geometriche, ne determina misure, progetta e costruisce modelli concreti di vario tipo.
Utilizza strumenti per il disegno geometrico (riga, compasso, squadra) e i più comuni strumenti di misura (metro, goniometro…).

Continua a leggere “Le forme geometriche, classe prima(work in progress)”

I Numeri 0-10, classe prima

  • Disciplina:Matematica

    matematica

    Classe:Prima

    Argomento: i numeri fino al 10

    Metodi utilizzati Bortolato e materiali Montessori

    Traguardi per lo sviluppo di competenze traguardi

    Sviluppa un atteggiamento positivo rispetto alla matematica, attraverso esperienze significative, che gli hanno fatto intuire come gli strumenti matematici che ha imparato ad utilizzare siano utili per operare nella realtà.

    Continua a leggere “I Numeri 0-10, classe prima”

Italiano L2 per adulti

Corsi L2 luglio 2017-settembre 2017(per adulti profughi provenienti dal Senegal, Costa d’Avorio e Mali).

Condizioni per l’apprendimento

Esposizione alla lingua da apprendere((l’input deve essere COMPRENSIBILE);

Opportunità per l’uso della lingua;

Motivazione per l’uso della lingua in diverse attività o contesti;

Insegnamento con focalizzazioni sulla forma.

Obiettivi comunicativi

  • presentare se stessi e gli altri, dire l’età, l’indirizzo, luogo di provenienza, composizione della propria famiglia, fare domande e rispondere su informazioni personali;
  • salutare in modo formale e informale, ringraziare, scusarsi;
  • iniziare, mantenere e chiudere un contatto, uso del lei;
  • chiedere e dare informazioni in situazioni di vita quotidiana (il prezzo, le date e l’ora, indicazioni stradali, i mezzi di trasporto, ecc.);
  • parlare di azioni quotidiane;
  • esprimere gusti, desideri, stati d’animo;
  • interagire in negozi, bar e ristoranti;
  • comprendere ed eseguire istruzioni date lentamente;
  • chiedere e dare il permesso;
  • chiedere chiarimenti e spiegazioni;
  • descrivere l’aspetto fisico, la personalità, gli studi fatti;
  • raccontare eventi passati;
  • comprendere testi scritti brevi e semplici, come avvisi di lavoro, cartoline, messaggi di posta elettronica, ricette di cucina; capire lo scopo di un messaggio; individuare informazioni specifiche in avvisi e semplici testi informativi;
  • scrivere frasi semplici,  messaggi di posta elettronica.

Il progetto svolto a Castiglione e Mantova, intitolato Italiano fuori dall’aula è stato scelto dal Comitato Scientifico per essere presentato al Convegno Anils che si terrà a Milano dal 23 al 25 novembre 2017

programma CONVEGNO ANILS 2017

Continua a leggere “Italiano L2 per adulti”

Compito autentico: Il Neolitico

La valutazione definita ‘autentica’ intende consentire l’espressione di un giudizio più esteso all’apprendimento, cioè riferito alle capacità di pensiero critico, di soluzione di problemi, di metacognizione, di lavoro in gruppo, di apprendimento permanente.

Le attività autentiche hanno rilevanza nel mondo reale e ripropongono, per quanto possibile, i compiti che si possono ritrovare nel mondo reale o professionale, non compiti scolastici e decontestualizzati.

Continua a leggere “Compito autentico: Il Neolitico”